Azzurre fuori dal podio a Lenzerheide

Clicca qui per leggere il risultato completo e l’analisi della gara e le classifiche di Coppa del Mondo!

A Lenzerheide si interrompe a dieci la serie di giganti femminili di Coppa del Mondo con almeno un’italiana sul podio: la migliore oggi è stata infatti Federica Brignone, scesa al nono posto dal terzo della prima manche. A vincere è stata Tessa Worley, la francese ha colto la sua dodicesima vittoria in Coppa e prima stagionale precedendo di soli 7 centesimi la tedesca Viktoria Rebensburg. Straordinaria rimonta dal quattordicesimo al terzo posto a 1″45 per la 19enne slovena Meta Hrovat, al suo primo podio, dietro di lei per soli 4 centesimi la svizzera Simone Wild, anch’essa al miglior risultato in carriera. Settima la leader della classifica generale Mikaela Shiffrin, Rebensburg invece comanda quella di specialità con 32 punti su Worley. Fuori Marta Bassino, sesta a metà gara, sedicesima Irene Curtoni. Domani lo slalom.