Ester Ledecka incredibile oro olimpico in superG

Al termine di una delle gare più incredibili ed emozionanti che si siamo mai viste è stata la fuoriclasse dello snowboard parallelo Ester Ledecka a vincere l’oro nel superG olimpico di Jeongseon, la 22enne ceca, scesa col numero 26, ha beffato per un solo centesimo l’austriaca Anna Veith, argento con un po’ di amaro in bocca ma ufficialmente rinata alla faccia di chi la dava già per finita. Bronzo a 11 centesimi per la portacolori del Liechtenstein Tina Weirather, quarta a un solo centesimo dalle medaglie la svizzera Lara Gut che è quella che alla luce del risultato ha il maggiore amaro in bocca di tutte.

Azzurre tutte nelle prime dodici: quinta Hanna Schnarf a 5 centesimi dal podio, sesta Federica Brignone ex-aequo con la statunitense Lindsey Vonn, la quale ha buttato via la vittoria con un gravissimo errore all’ultima curva, stesso discorso per Sofia Goggia, che ha completamente sbagliato un salto nella parte centrale ed è finita undicesima subito davanti a Nadia Fanchini. La tredicesima, la norvegese Ragnhild Mowinckel, forse la più in forma di tutte, è staccata di soli 89 centesimi dall’oro, a testimonianza di una gara dal livello stellare, forse la più bella di sempre nella storia dello sci alpino femminile e non solo femminile.

Credit photo: fis-ski.com