Hirscher ingiocabile: suo il gigante olimpico

Marcel Hirscher non si batte: l’austriaco stravince anche il gigante maschile olimpico di Yongpyong e intasca il secondo oro a cinque cerchi della carriera e di questi Giochi. Argento, staccato di 1″27, il norvegese Henrik Kristoffersen che ha recuperato alla decima posizione e ha fatto il miglior tempo di manche con 4 centesimi su Hirscher ma solo perché il fuoriclasse del Salisburghese nel finale ha gestito il suo vantaggio alzando leggermente il piede dall’acceleratore. Bronzo a 1″31 dopo l’argento in combinata il francese Alexis Pinturault. Male gli azzurri: tredicesimo Manfred Moelgg e quattordicesimo Florian EisathRiccardo Tonetti ci ha provato dopo il quarto posto della prima manche ma è finito per terra.

Mattia Laudati

Credit photo: Twitter FIS Alpine