Lara Gut vince la coppa di superG arrivando seconda a St. Moritz dietro a Tina Weirather

Nel superG femminile delle finali di Coppa del Mondo di St. Moritz secondo successo stagionale per Tina Weirather dopo quello dello scorso 21 febbraio a La Thuile sempre in superG.

La portacolori del Liechtenstein, che è al suo sesto successo in Coppa del Mondo, il quarto in superG, ha battuto per 41 centesimi Lara Gut, la svizzera grazie a questo risultato si aggiudica la sua seconda coppa di superG dopo quella del 2013-2014 con 45 punti di vantaggio proprio su Tina e 61 sull’infortunata Lindsey Vonn, per vincerla le sarebbe bastato anche un sesto ma come al solito la ticinese ha provato a vincere. Terza nella gara di oggi a 59 centesimi l’austriaca Cornelia Hütter che dopo aver completamente bucato la discesa di ieri torna sul podio, il suo ottavo stagionale e nono in carriera. La migliore delle azzurre è Federica Brignone, ottava, la valdostana chiude sesta nella classifica di specialità.