Le due facce del Bianco

Courmayeur e Chamonix: una più tradizionale, l’altra più cosmopolita. Le abbiamo messe a confronto. Con questi risultati…

Courmayeur e Chamonix, due storiche località alpine divise geograficamente e accomunate da un’unica montagna: il Monte Bianco. Da una parte la stazione valdostana, più tradizionale e tranquilla; dall’altra quella francese, dall’anima cosmopolita e sempre in fermento.

Una più mondana e modaiola, l’altra decisamente più sportiva e casual.

A “Courma” soggiornano tanti milanesi con la doppia casa e da qualche anno anche parecchi stranieri, russi prima, ora scandinavi, giapponesi e polacchi. A “Cham” si parlano tutte le lingue del mondo e l’argomento è quasi sempre sci e freeride d’inverno, alpinismo d’estate.

Da una parte e dall’altra, sopra le teste, c’è sempre lui, il Monte Bianco, che con i suoi 4810 metri ha segnato la storia di entrambe…