Le nostre inchieste

Il clima sta davvero cambiando. Ma quanto?

Inverni più miti, nevicate scarse a dicembre e abbondanti magari a marzo. Ma cosa ne pensano i meteorologi e chi in montagna ci lavora. Qualche dato per capire meglio il fenomeno e l’attendibilità delle previsioni meteo   

«L’Italia ha risentito molto dell’aumento della temperatura globale, e nel corso degli ultimi 30, 40 anni la temperatura media annuale sulle Alpi è cresciuta di oltre un grado centigrado: una variazione a prima vista minima, ma in realtà in tempi così brevi non si era mai verificata nella storia del nostro clima», ci spiega il meteorologo Daniele Berlusconi, esperto di 3bmeteo.

Noi sciatori dobbiamo quindi preoccuparci di questi mutamenti del clima?