Il museo di 007 a Soelden

0 By Scimagazine  |   Attualità,Turismo,White News  |   25 settembre 2017  |     192


Soelden, in passato,
era già stata una delle location usate per girare il film “Spectre“, ricordiamo le spettacolari scene ambientate all’ interno dell’ Ice-Q, ristorante d’alta quota che nel film era una clinica privata, piuttosto che il roccambolesco inseguimento a bordo di fuoristrada e aeroplani lungo la strada che dal paese conduce al ghiacciaio. 

Ora Soelden è entrata definitivamente nella storia del lungometraggio di James Bond, infatti qui si è deciso di costruire lo “007 ELEMENTS“, un’ istallazione che ospiterà i visitatori attraverso una serie di gallerie, ognuna dedicata ad un elemento di firma che definisce un film di James Bond. L’installazione si concentrerà su “Spectre“, ma racconterà la storia anche di altri titoli dell’ agente segreto al servizio di sua maestà .


La posizione del nuovo museo è davvero spettacolare, infatti la struttura è sita sulla cima del Gaislachkogl, a 3050 metri di quota e ha le sue radici nel concetto visionario di Sir Ken Adams (morto nel marzo 2016), ex Designer di Produzione di James Bond. Lo sviluppo e la finalizzazione del progetto è dovuta al Direttore Artistico Neal Callow, che ha lavorato nella produzione di vari film di James Bond, tra cui “Casinò Royale“, “Quantum of Solace“,  “Skyfall” e “Spectre“.

 Mattia Laudati
OTTOBRE 2017
Social Scimagazine
Instagram Slider
  • Fare lordinario in modo straordinario Santa Caterina da Siena
    2 anni ago by rivista_scimagazine «Fare l’ordinario in modo straordinario» Santa Caterina da Siena
  • Les2Alpes
    2 anni ago by rivista_scimagazine Les2Alpes
  • Pi sei vicino alla morte e pi ti senti vivohellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine "Più sei vicino alla morte e più ti senti vivo, è un modo fantastico di vivere, come se ogni giorno fosse l'ultimo." James Hunt  #sci   #innerhofer   #valgardena   #scimagazine 
  • BORMIO LA POZZA DEL MAT Un tuffo per chiudere lahellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine BORMIO: LA POZZA DEL MAT Un tuffo per chiudere la stagione. Sabato 11 aprile appuntamento sulle piste di Bormio con la festa di chiusura della stagione invernale: è la Pozza dei Mat, la gara più matta di tutte le Alpi, arrivata alla sua nona edizione. Una sorta di prova per kamikaze della neve: i partecipanti, lanciandosi da un ripido scivolo innevato, devono infatti tentare di oltrepassare una piscina di acqua gelida scavata direttamente nella neve (lunga ben 30 metri e profonda un metro e mezzo). Sono ammessi solo sci, snowboard e fantasiosi carri allegorici: lo scopo è quello di rimanere…
  • Anche un pessima giornata di sci batte un ottima giornatahellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine "Anche un pessima giornata di sci batte un' ottima giornata in ufficio"  #sci   #scimagazine   #cervino 
  • Max Blardone alla Elan  indeciso su che sci usarehellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine Max Blardone, alla Elan, è indeciso su che sci usare per la prossima stagione!  #maxblardone   #sci   #elan 
  • Felix Neureuther tedesco fotografato mentre aiuta il rivale Philipp Schrghoferhellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine Felix Neureuther (tedesco) fotografato mentre aiuta il rivale Philipp Schörghofer (austriaco) a mettere gli sci. Questo è lo sport!  #sci   #felixneureuter   #philipsch ögofer  #SCIMAGAZINE   #training   #ski 
  • Altro ritiro tra le big del circo rosa anche Jessicahellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine Altro ritiro tra le big del circo rosa, anche Jessica Lindell Vikarby si ferma  #ski   #SCIMAGAZINE   #fis 
  • Katrin Zettel che ieri ha annunciato il suo ritiro dallehellip
    2 anni ago by rivista_scimagazine Katrin Zettel che ieri ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni  #katrinzettel   #ski   #sci   #SCIMAGAZINE