Quinta Coppa del Mondo consecutiva per Marcel Hirscher, slalom di St. Moritz ad André Myhrer

Ribaltone nella seconda manche dello slalom di chiusura della Coppa del Mondo maschile: a imporsi, in rimonta dalla quarta posizione, è André Myhrer.

Lo svedese torna al successo, il suo sesto in carriera, dopo più di tre anni, non vinceva dall’11 novembre 2012 a Levi. precedendo di 14 centesimi un Marcel Hirscher che stabilisce il record personale di podi stagionali, 19, ed entra nella leggenda portandosi a casa la quinta Coppa del Mondo generale consecutiva. Terzo posto e secondo podio in carriera dopo il medesimo piazzamento ottenuto a Zagabria il 6 gennaio 2015 per il norvegese Sebastian Foss Solevåg che conferma la posizione che aveva a metà gara, il suo connazionale re della specialità Henrik Kristoffersen, messo ko dall’influenza, si è piazzato diciannovesimo. Scende all’undicesimo posto il primo della prima manche, lo svizzero Daniel Yule, mentre il secondo, che prima era stato squalificato e poi riammesso, l’austriaco Marco Schwarz, è finito quarto ex-aequo col francese Julien Lizeroux, di 16 anni più anziano di lui, Settimo, nono e sedicesimo gli azzurri Manfred MoelggPatrick Thaler e Stefano Gross. Tra poco il report completo della gara!